domenica 12 settembre 2010

ALBA ETERNA


http://twitpic.com/2hai7b


L’ultimo bruzzolo serotino
incornicia la mia sfera in fiamme
e asciuga il tuo ardore di stella
ogni volta che mi lasci affogare
nell’immenso blu
del tuo silente brulichio di fisse.

Eterne compagne della notte
sospese nel lindo universo,
possano le vostre fiammelle possenti
inghiottire il suo splendente tepore
e rischiarare la sera fiacca
che asciuga il mio vigore.

Brilla sole, brilla sempre con forza
riaccendi il furore... la scorza
rischiara ancora l’umile bellezza
dei miei giorni migliori
per questa nuova e intensa
alba d’amore.

7 commenti:

Squilibrato ha detto...

Pur'io.

Ernest ha detto...

Complimenti!!!Lo senti è il rumore degli applausi...

Grace (ma nana) (ma cazzara santa) ha detto...

La prossima vacanza la prenoto nel suo BLOG!
Io ci vivrei qui dentro..
Grazie Mr Dannus..grazie per essersi fatto trovare..

Scusi l'avatar..sono appecorata ultimamente.. :)

NostraDannus ha detto...

Grace e l'icona della Santa Cazzara? Chi proteggerà ora il mio blog?

Che ne sarà di quell'avatar della pecora ipertricotica Grace (ma lana), fra tre mesi quando riaprirò questi commenti?

Grace (ma nana) (ma cazzara santa) ha detto...

Fra tre mesi? FRA TRE MESI?
Vorrà mica abbondonarmi?
Non mi rechi moral Dannus..non potrei sopportarlo :(

F R A
T R E
M E S I ?

Mi spoglio...se mi lascia, MI SPOGLIO.

Deciso !

giardigno65 ha detto...

Che noia i tramonti
Fanno tutti un gran parlare di tramonti./ Tutti i viaggiatori si son messi d’accordo per parlare di tramonti in queste acque/ come se non vi fosse una quantità di libri dove si descrivono tramonti e tramonti/ I tramonti del sole dei tropici/Effettivamente una gran bella cosa/ Però mi piace di più lo spuntar del sole/L’alba/ Non ne perdo una/ Sono sempre sul ponte/ Nudo/ E sono sempre il solo che le ammiri/ Ma mi guardo bene dal descrivere le albe/ Le tengo tutte per me.
(Blaise Cendrars, tradotto da L.Erba
scusa la lunghezza ...

NostraDannus ha detto...

Certo Grace che il mondo è cambiato una volta ti sentivi dire “se resti mi spoglio”.

Quindi, ragioniamo, se io desisto dal ritornare lei rimane e si spoglia ;D, mentre se resto non succede nulla.

Allora aveva ragione il Gattopardo (ma umano): “...se vogliamo che tutto rimanga com'è, bisogna che tutto cambi.”

Nessun dorma! All'alba fuggirò.