domenica 25 luglio 2010

RIDERE MALINcomico




Rido della mia malinconia
perché non sto bene da solo
ma con me stesso.



Lucente Lucifero
l’unico lunatico
di lustri illustri.
Abbagli al buio

e lurido ridi.
Principe per principio
risolvi e solvi

e del tuo male ammali...

ma è nel tuo ardore che ardi.



Rido per stare bene,
ma se non rido sto meglio.
Allora sarò triste per stare bene
ma non sta bene, perciò riderò!

Riderò e mi sta bene
non riderò ed è meglio.
Sarò triste, ma non sto bene
ebbene, starò meglio!

Ride ben chi ride meglio
perciò meglio riderò.
Non sarò più triste ... perciò
riderò, riderò, riderò!


Il buio della stanza è lontano
i giochi riposti
le pedine ormai sole.

Il Sole è vicino, caldo abbastanza
gli occhi aperti, lo spirito giusto,
l’animo disposto.

Uno sforzo sovrumano;
ora ascolto, ascolto, so sentire
vedere, capire... è come rinascere.

Ora la mia vita vale la pena
una pena... da riderne.



6 commenti:

Kimmi ha detto...

Leggo e sorrido: un sorriso che ride.

giardigno65 ha detto...

perchè la vita è bella e la voglio vivere sempre piùùùùùùùùùùùùùùùù

Lorenzo ha detto...

Il mio commento verrà pubblicato solo dopo l'autorizzazione del proprietario del blog.

(Triste destino per la signorina
aver le orecchie nelle tette...)


verifica parola: tackerms

Ernest ha detto...

Davvero applausi!!!

Saamaya ha detto...

sor-RIDO

Anna2 ha detto...

Ciao N.D.
Chi ride bene ride ultimo.
Il riso fà buon sangue.
Ridi ridi!!! per il commento
scritto un pò sciocco...
Sei un fenomeno,mi piace passare di qui.
Buona domenica a Te e alla Tua famiglia.
Un abbraccio...